Il Clown ha lasciato lo spazio vuoto

laboratorio di teatro per professionisti

Cosa è un laboratorio di teatro? Chi lo dovrebbe fare? Un didatta? Un attore? Un regista? Un drammaturgo? E ancora: per formare qualcuno devi supporre di conoscere un mestiere, e per conoscere un mestiere devi supporre un linguaggio. Che ne sarà allora delle possibilità di innovazione?
"IL CLOWN HA LASCIATO LO SPAZIO VUOTO" è un laboratorio teatrale tenuto il primo anno da Andrea Cosentino e Dario Aggioli, rivolto a studenti di teatro, drammaturghi, registi e aspiranti tali. Il laboratorio, grazie al contributo della Regione Lazio, è stato completamente gratuito
Chi cerca la strada giusta? Chi già la conosce o chi pensa di essersi perso? Chi si perde in genere si fa più domande e continua a cercare…
Questo laboratorio è stato un luogo di incontro e di scambio, uno spazio di creazione, elaborazione e incubazione di progetti teatrali, all’interno del quale due artisti mettono a disposizione la propria esperienza, e i partecipanti la propria curiosità e le proprie aspirazioni e competenze, e alla fine del quale forse nessuno uscirà con delle risposte, ma sicuramente con delle domande che lo aiuteranno a cercare ancora.
All’interno di questo percorso intensivo, allo scopo di offrire ai partecipanti come su una tavola autoptica il linguaggio e l’estetica degli artisti conduttori, abbiamo previsto due incontri / spettacoli.

organizzato da
 Teatro Forsennato e
Consorzio Altre Produzioni Indipendenti


Con la partnership de L'Università La Sapienza Dipartimento di Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo 

ARCHIVIO EDIZIONI PASSATE

Locandina laboratorio IL CLOWN darioandrea.jpg

iniziativa finanziata con i fondi  della

Schermata 2022-01-23 alle 11.51.14.png